cellulite_EMS

EMS contro la cellulite, è efficace?

Che cos’ è la cellulite? 

La cellulite è una condizione della pelle molto comune e innocua, che provoca pelle grumosa e increspata su particolari parti del corpo, ad esempio cosce, fianchi, glutei e addome.

Molte persone cercano, con poco successo, di migliorare l’aspetto della propria pelle attraverso la perdita di peso, esercizio fisico, massaggi e creme commercializzate come soluzione. 

Quali sono i sintomi di quest’inestetismo?

La cellulite si presenta sulla pelle con fossette o irregolarità, puoi vederla meglio se pizzichi la pelle in un’area specifica, come ad esempio le cosce o i glutei.

La cellulite a diversi stadi dal meno al più grave, lo stadio più grave fa apparire la pelle rugosa e irregolare con aree di bozzi e valli.

Questo fastidioso inestetismo è più comune intorno alle cosce e ai glutei, ma si può trovare anche sul seno, sul basso addome e sulla parte superiore delle braccia.

Quali sono le cause principali?

Gli inestetismi della pelle come questo, coinvolgono i cordoni connettivi fibrosi che legano l’epidermide al muscolo sottostante, attraverso il grasso che si trova nel mezzo. 

Quando le cellule adipose si accumulano, vengono spinte verso l’alto contro la pelle, mentre le corde lunghe e resistenti si abbassano. 

Questo crea la comune superficie irregolare e le fossette.

Anche i fattori ormonali svolgono un ruolo importante nello sviluppo della cellulite e soprattutto la predisposizione genetica è il fattore determinante per la struttura, la consistenza della pelle e il tipo di corpo. 

Altri fattori variabili, come il peso e il tono muscolare, possono influire, anche se le persone molto in forma possono averla.

Quali sono i fattori di rischio

La cellulite è molto più comune nelle donne che negli uomini. 

La maggior parte delle donne la sviluppa dopo la pubertà.

Questo perché il grasso delle donne è generalmente distribuito su cosce, fianchi e glutei, aree più comuni per la cellulite.

Diventa poi più facile svilupparla con l’invecchiamento, quando la pelle perde elasticità.

L’aumento di peso può rendere la cellulite più evidente ma nonostante questo, anche molte persone magre soffrono di quest’inestetismo.

Come abbiamo detto la genetica svolge un ruolo importante nello sviluppo della cellulite ma uno stile di vita inattivo può aumentare le possibilità di averla, così come la gravidanza.

Combatti la cellulite con l’EMS

La cellulite va affrontata su più fronti: alimentare, cosmetico, estetico e sportivo.

Oggi scopriremo insieme, come Storefit e l’EMS possono aiutare ad ottenere ottimi risultati in termini di miglioramento muscolare e di riduzione degli inestetismi.

Come ormai sul nostro blog tutti sapete, l’EMS (Elettro Stimolazione Muscolare) è un allenamento basato sull’elettrostimolazione che in soli 20 minuti a settimana permette di raggiungere risultati paragonabili ad un allenamento tradizionale di quattro ore.

Con StoreFit si prevede l’utilizzo di una specifica tuta con all’interno degli elettrodi, i quali permettono di andare a contrarre la muscolatura del distretto di interesse.

L’allenamento si basa su mantenere movimenti e posizioni specifiche in tensione, tutto l’allenamento avviene sotto sorveglianza di un Medical Trainer con una formazione specifica.

L’elettrostimolazione è in grado di raggiungere facilmente i muscoli in profondità, cosa che, in un allenamento tradizionale non è possibile, questo favorisce:

  • l’eliminazione delle tossine
  • la produzione di collagene 
  • il ritorno venoso

tre punti fondamentali per ridare alla pelle un aspetto liscio e sano.

StoreFit è l’ideale anche per combattere la poca tonicità muscolare, quindi, oltre a migliorare l’aspetto della cellulite, andrà a ridare tono muscolare migliorandone la forma.

Sono richieste più sessioni di allenamento da effettuare nel tempo ma è assicurato che vedere i primi risultati già dalle prime sedute vi darà la giusta motivazione per continuare.

Prenota ora la tua sessione di prova gratuita

O chiama ora il numero Blu Gratuito 800 202044

Condividi questo articolo...

Ti potrebbe interessare anche...

Scarica Gratis
L'e-book